Level 17 Level 19
Level 18

INVERTITO - Versi essenziali da sapere - Parte 5


18 words 0 ignored

Ready to learn       Ready to review

Ignore words

Check the boxes below to ignore/unignore words, then click save at the bottom. Ignored words will never appear in any learning session.

All None

Ignore?
Poiché dal cuore vengono pensieri malvagi, omicidi, adultèri, fornicazioni, furti, false testimonianze, diffamazioni.
Queste sono le cose che contaminano l’uomo; ma il mangiare con le mani non lavate non contamina l’uomo.
Chiunque infatti osserva tutta la legge, ma la trasgredisce in un punto solo,
si rende colpevole su tutti i punti.
Perciò egli li darà in mano ai loro nemici, fino al tempo in cui colei che deve partorire partorirà,
e il resto dei suoi fratelli tornerà a raggiungere i figli d’Israele.
Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. . .
Nessuno ha mai visto Dio; l’unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l’ha fatto conoscere.
[Giovanni] vide Gesù che veniva verso di lui e disse: «Ecco l’Agnello di Dio,
che toglie il peccato del mondo!»
Simon Pietro rispose:
«Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».
Gesù gli disse: . . . Chi ha visto me,
ha visto il Padre.
ma svuotò se stesso, prendendo forma di servo, divenendo simile agli uomini; trovato esteriormente come un uomo,
umiliò se stesso, facendosi ubbidiente fino alla morte, e alla morte di croce.
Ella partorirà un figlio, e tu gli porrai nome Gesù,
perché è lui che salverà il suo popolo dai loro peccati.
Gesù, udito questo, disse loro: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati.
Io non sono venuto a chiamare dei giusti, ma dei peccatori [a ravvedimento]»
Poiché anche il Figlio dell’uomo non è venuto per essere servito, ma per servire
e per dare la sua vita come prezzo di riscatto per molti.
perché il Figlio dell’uomo è venuto
per cercare e salvare ciò che era perduto.
Colui che non ha conosciuto peccato, egli lo ha fatto diventare peccato per noi,
affinché noi diventassimo giustizia di Dio in lui.
Anche Cristo ha sofferto una volta per i peccati, lui giusto per gli ingiusti,
per condurvi a Dio. Fu messo a morte quanto alla carne, ma reso vivente quanto allo spirito.
Questa potente . . . l’ha mostrata in Cristo, quando lo risuscitò dai morti e lo fece sedere alla propria destra nei luoghi celesti,
al di sopra di ogni principato, autorità, potenza, signoria e di ogni altro nome che si nomina non solo in questo mondo, ma anche in quello futuro.
Questo Gesù, che vi è stato tolto ed è stato elevato in cielo,
ritornerà nella medesima maniera in cui lo avete visto andare in cielo.
Poiché, come il corpo è uno e ha molte membra, e tutte le membra del corpo, benché siano molte, formano un solo corpo, così è anche di Cristo.
Infatti noi tutti siamo stati battezzati in un unico Spirito per formare un unico corpo, Giudei e Greci, schiavi e liberi; e tutti siamo stati abbeverati di un solo Spirito
Facciamo attenzione gli uni agli altri per incitarci all’amore e alle buone opere, non abbandonando la nostra comune adunanza come alcuni sono soliti fare,
ma esortandoci a vicenda, tanto più che vedete avvicinarsi il giorno.